Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

INFN :: Cloud per la ricerca europea
INFN :: Cloud per la ricerca europea

INFN :: Cloud per la ricerca europea

| Francesca Scianitti | la voce della comunità
Articolo letto 4272 volte
#LaRicercaComunica

È partito lo scorso aprile INDIGO-Data- Cloud, il progetto europeo coordinato dall’INFN e finalizzato allo sviluppo di una piattaforma software di tipo cloud per la ricerca scientifica.

Approvato nell’ambito del programma Horizon 2020 e finanziato dalla CE con 11 milioni, consentirà a 22 istituzioni scientifiche e a 4 grandi aziende degli 11 paesi coinvolti di realizzare un’unica piattaforma cloud condivisa.L’obiettivo è fornire ai ricercatori uno strumento in grado di aumentare le possibilità di accesso a infrastrutture informatiche distribuite in Europa, rispondendo alle esigenze di un ampio spettro di discipline.

La piattaforma INDIGO sarà completamente gratuita e open source e potrà essere utile alla gestione dei dati di grandi archivi, tra i quali cataloghi museali e bibliotecari.

www.infn.it

GARR NEWS N° 12 - Giugno 2015

Altri articoli nella rubrica


Archivio GARR NEWS