Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

CNR :: Bambini alla scoperta di Internet
CNR :: Bambini alla scoperta di Internet

CNR :: Bambini alla scoperta di Internet

| Claudio Barchesi | la voce della comunità
Articolo letto 1809 volte
#LaRicercaComunica

“Senza internet non si può fare niente, e senza Internet potrebbe esser una cosa grave, niente giochi e niente Playstore”

Queste le considerazioni dei giovanissimi utilizzatori della rete, raccolte l’11 maggio a Roma, nell’ultima delle cinque tappe italiane del Roadshow della Ludoteca del Registro.it del CNR, ciclo di eventi ideato per sensibilizzare i più giovani all’uso consapevole di Internet e per festeggiare i 30 anni dalla registrazione del primo nome nel dominio italiano (cnuce.cnr.it), avvenuta il 23 dicembre del 1987. Un viaggio di informazione e gioco, che prima di Roma ha toccato Torino, Udine, Pescara e Lecce, e ha permesso ai piccoli internauti del Nord e Sud di approfondire la conoscenza del funzionamento, delle problematiche e delle opportunità offerte dalla rete. “I bambini di oggi utilizzano le tecnologie fin dalla nascita, ma il loro accesso alla rete dovrebbe avvenire in forma protetta e guidata; la scuola dovrebbe svolgere un forte ruolo di intermediazione”, spiega Antonio Tintori del CNR. L’evento romano, oltre il consueto workshop sulla Web App Internetopoli, ha ospitato il panel “Consapevoli e sicuri, i bambini e il web”, moderato da Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa del CNR, presso la Biblioteca Centrale dell'ente.

ludotecaregistro.it

GARR NEWS N° 16 - Luglio 2017


Archivio GARR NEWS