Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

INAF :: Let’s go to Mars
INAF :: Let’s go to Mars

INAF :: Let’s go to Mars

| Marco Malaspina | la voce della comunità
Articolo letto 1741 volte
#LaRicercaComunica

Let’s go to Mars, ovvero andiamo su Marte è l’invito del videogame messo a punto dagli scienziati del consorzio Upwards (Understanding Planet Mars With Advenced Remote-sensing Datasets and Synergistic Studies), un progetto finanziato dal programma europeo H2020.

Il progetto, del quale fa parte anche l’Inaf Iaps di Roma, ha come obiettivo la raccolta e l’analisi dei dati disponibili dalla missione europea Mars Express e da altre missioni marziane. L’applicazione è disponibile per Android, iOs e Pc ed è già stata scaricata da oltre 50mila appassionati.
“Il videogioco è stato sviluppato per il grande pubblico, dai 12 ai 99 anni”- ci ha spiegato Marco Giuranna dell’Inaf Iaps di Roma, uno fra i ricercatori di Upwards. “È un’app per tutte le età, una vera e propria missione scientifica in cui il giocatore deve sbarcare su Marte, esplorare la superficie del pianeta, costruire una base permanente per l’arrivo dei colleghi, raccogliere e analizzare i campioni marziani e affrontare i molti pericoli che esistono sul pianeta rosso. Il gioco è ambientato in un futuro, ormai non molto lontano, in cui l’uomo sbarcherà su Marte per la prima volta, per costruire la prima colonia umana permanente sul pianeta. Noi scienziati, astrofisici e planetologi siamo contenti di questo videogioco perché è un modo divertente di comunicare il nostro lavoro. Attraverso questa app, non solo stiamo mostrando le conoscenze più avanzate che abbiamo su Marte, ma stiamo anche condividendo la passione e l’eccitazione per l’esplorazione”.

upwards-mars.eu/letsgomars

GARR NEWS N° 16 - Luglio 2017


Archivio GARR NEWS