Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

INFN :: Un nuovo direttore per il centro delle tecnologie informatiche
INFN :: Un nuovo direttore per il centro delle tecnologie informatiche

INFN :: Un nuovo direttore per il centro delle tecnologie informatiche

| Francesca Scianitti | la voce della comunità
Articolo letto 5256 volte
#LaRicercaComunica

Dal mese di ottobre, Gaetano Maron è il nuovo direttore del centro di calcolo dell’INFN, il CNAF, Centro Nazionale per la ricerca e lo sviluppo nel campo delle tecnologie informatiche Applicate agli esperimenti di Fisica nucleare e delle alte energie.

Il CNAF è coinvolto nello sviluppo, implementazione e gestione di infrastrutture di Grid a livello italiano (IGI), europeo (EGI) ed internazionale (LHC Computing GRID). Al CNAF, in particolare, è attivo dal 2005 uno dei centri di calcolo distribuito più importanti d’Italia, il TIER-1 per gli esperimenti dell’acceleratore LHC al CERN di Ginevra. Il nuovo direttore, Gaetano Maron, svolge da trent’anni attività di ricerca nel campo del computing e della fisica nucleare e subnucleare.

Ha contribuito con ruoli di coordinamento a progetti per lo sviluppo delle infrastrutture di calcolo per la ricerca scientifica e per lo sviluppo della rete Grid nazionale ed europea. Svolge attività di ricerca per l’esperimento di fisica delle alte energie CMS, al CERN, e per l’esperimento di fisica nucleare Agata ai Laboratori Nazionali di Legnaro dell’INFN. È professore di Fisica all’Università degli Studi di Padova.

a cura di Francesca Scianitti, Ufficio Comunicazione INFN

www.cnaf.infn.it

GARR NEWS N° 9 - Dicembre 2013


Archivio GARR NEWS