Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

ENEA :: Scansioni laser 3d per scoprire i segreti di una chiesa millenaria
ENEA :: Scansioni laser 3d per scoprire i segreti di una chiesa millenaria

ENEA :: Scansioni laser 3d per scoprire i segreti di una chiesa millenaria

| Maria Ludovica Bitonti | la voce della comunità
Articolo letto 4890 volte
#LaRicercaComunica

L’ENEA è fortemente impegnata a mettere a disposizione del patrimonio culturale l’insieme delle sue competenze e i più innovativi strumenti ICT.

Nell’ambito di questo settore, recentemente è stata eseguita, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, una campagna di rilievo e digitalizzazione attraverso tecnica laser scanning della cripta della Pieve del Tho a San Giovanni in Ottavo (RA) che renderà possibile la ricostruzione tridimensionale delle pareti della chiesa del IX secolo d.C.La scansione Laser 3D è il primo anello di una catena su cui è possibile basare attività di analisi dei beni culturali immobili. Altro progetto di rilievo è ITACHA dedicato al miglioramento dello stato di conoscenza e di fruizione del patrimonio culturale presente, in particolare, nelle Regioni Puglia, Campania e Sicilia. Tra le altre attività in corso, c’è la partecipazione al progetto HER.M.ES finalizzato alla definizione di un’architettura innovativa per la fruizione del patrimonio culturale basata sul concetto di Experience management. Sempre in questo ambito, ENEA conduce sperimentazioni di intelligenza artificiale per il turismo culturale e mette a disposizione del mondo produttivo Laboratori Virtuali, che consentono l’utilizzo da remoto di strumenti scientifici presenti nei Centri di Ricerca ENEA, e la piattaforma e-learning per la formazione e il trasferimento tecnologico. Per queste attività a supporto del patrimonio culturale, ENEA si avvale della sua infrastruttura di Grid e cloud che comprende strumenti di calcolo ad alte prestazioni.

a cura di Maria Ludovica Bitonti, Ufficio Stampa e Rapporti con i media ENEA

www.patrimonioculturale.enea.it

GARR NEWS N° 9 - Dicembre 2013


Archivio GARR NEWS