Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

La formazione

Scritto da Redazione Il . Inserito in GARR-X Progress . Visite: 3929

La formazione

UN NUOVO OBIETTIVO FORMATIVO

Continuano con un ritmo serrato le attività del progetto di formazione Progress in Training. La novità più rilevante riguarda l’inserimento nel progetto di un nuovo obiettivo formativo, i corsi intensivi di aggiornamento professionale. I destinatari del nuovo obiettivo formativo saranno i referenti tecnici, gli Access Port Manager (APM), degli enti collegati alla rete GARR nelle 4 Regioni della Convergenza. I corsi mirano a rafforzare le conoscenze tecniche del personale dedicato a questa funzione, permettendogli di crescere professionalmente all’interno della propria istituzione.

I corsi permetteranno inoltre agli enti destinatari dell’intervento di utilizzare al meglio le innovazioni rese possibili dall’esecuzione del progetto di potenziamento, grazie a personale competente in grado di adeguare la propria struttura interna alle potenzialità disponibili sull’infrastruttura digitale realizzata con GARR-X Progress. Le competenze che i formandi acquisiranno durante il corso riguardano le tecnologie avanzate di networking e calcolo e storage distribuito utilizzate nell’esecuzione del progetto GARR-X Progress. I temi trattati saranno: tecniche di trasmissione ottica; progettazione e gestione della rete per un data center; sicurezza delle reti e dei dati; gestione delle identità digitali; IPv6; virtualizzazione dei data center. I corsi intensivi di aggiornamento professionale saranno realizzati nei mesi di febbraio e marzo 2015 e prevedono una durata per ogni corso di 4 giorni in presenza.

Giuseppe CorsaroGiuseppe Corsaro
Docente Fondatore del gruppo Insegnanti 2.0
L’esperienza di questo corso di formazione a distanza è stata molto positiva sotto diversi punti di vista: per l’elevata qualità dei contenuti, per l’impostazione e per la piattaforma utilizzata. Abbiamo avuto la possibilità di acquisire competenze specifiche sulle infrastrutture digitali, che non sono direttamente collegate all’attività didattica ma ne rappresentano il presupposto per portare l’innovazione in classe. Conoscere in maniera approfondita queste tematiche può essere uno stimolo per diffondere le competenze agli altri docenti e avviare dei percorsi virtuosi verso una scuola più digitale. Sarebbe bello se in ogni istituto ci fosse del personale tecnico adeguatamente formato con corsi di questo livello perché troppo spesso le scuole sono abbandonate a loro stesse nell’uso delle nuove tecnologie e della rete in particolare. Soprattutto, credo che se molti dirigenti scolastici avessero seguito questo corso non avrebbero avuto esitazioni nel capire la portata dell’occasione di portare la fibra a scuola grazie al progetto GARR-X Progress.

MASTER: ARRIVA LO STAGE

Sono quasi giunte al termine le lezioni frontali dei partecipanti al Master Universitario di II Livello "Metodologie e tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture digitali". Iniziato a marzo 2014, i ragazzi hanno seguito 800 ore di lezione presso le aule dell’Università degli Studi di Bari. Un percorso intenso che prevede ancora 160 ore di stage presso enti ed aziende presenti nelle 4 Regioni della Convergenza ed una tesi finale.

ALFABETIZZAZIONE DIGITALE: FORMAZIONE DI QUALITÀ

Sono già tre le edizioni concluse con successo dei corsi formazione a distanza sui concetti base delle infrastrutture digitali. Napoli, Brindisi e Catania. Circa 100 partecipanti che hanno dimostrato di apprezzare i contenuti offerti nel piano formativo.

I corsi prevedono incontri in presenza e lezioni a distanza e tratteranno i concetti base su questi temi:
COME FUNZIONA INTERNET | INDIRIZZI IP | DNS | MODALITÀ DI COLLEGAMENTO E TIPOLOGIE DI LOCAL AREA NETWORK | APPLICAZIONI DI BASE E AVANZATE | SICUREZZA | GESTIONE DELLE IDENTITÀ DIGITALI | GRID E CLOUD COMPUTING | VIRTUALIZZAZIONE | OPEN DATA | GESTIONE DEI DATI DIGITALI

DUE EDIZIONI ANCORA IN PROGRAMMA

Progressintraining

  • CATANZARO LIDO • Quarta edizione: gennaio-febbraio 2015 • Incontro iniziale: 14 gennaio
  • BARI • Quinta edizione SPECIALE SCUOLE: febbraio-marzo 2015 • Incontro iniziale: 4 febbraio

Informazioni, date, modalità di partecipazione sono disponibili online su: www.progressintraining.it

 

 

 

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°11 - Dicembre 2014 - Tiratura: 10.000 copie - Chiuso in redazione: 19 Dicembre 2014
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero: Claudio Barchesi, Maria Ludovica Bitonti, Giorgio Bontempi, Fulvio Casale, Marco Ferrazzoli, Mara Gualandi, Alessandro Inzerilli, Giovanni L'Abate, Silvia Mattoni, Elisabetta Pasta, Roberto Reali, Lisa Reggiani, Francesca Scianitti, Luca Severini, Luciana Trufelli, Antonella Varaschin, il team italiano di BELLEII.


 

Abbiamo 113 visitatori e nessun utente online