Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

  • Home
  • Altre Rubriche
  • Pillole di Rete
  • Internet e bene comune: la Conferenza dei Rabbini Europei premia le applicazioni "altruiste"

Internet e bene comune: la Conferenza dei Rabbini Europei premia le applicazioni "altruiste"

| Redazione | pillole di rete
Articolo letto 4415 volte

Si è svolta lo scorso 3 dicembre a Roma, presso l’Ara Pacis, la cerimonia di premiazione del CER Internet Entrepreneurs Prize, premio annuale della CER (Conferenza dei Rabbini Europei) all'eccellenza e all’innovazione digitale. Alla serata hanno partecipato parlamentari, rappresentanti delle Istituzioni locali e opinion makers, tra cui anche il direttore del GARR Enzo Valente.

Il premio è stato riconosciuto a quelle applicazioni altamente innovative che presentavano anche una forte spinta altruistica. I vincitori sono stati il giovane belga Sacha Nasan (16 anni) che insieme ai genitori ha inventato la app Get Talenty un social network che invita le persone di tutto il mondo a caricare video che mettono in mostra la propria abilità ed il proprio talento, l’ingegnere aereospaziale israeliano Meidad Pariente inventore della Mayday App, che consente di inviare in caso di incidente un messaggio a un indirizzo e-mail predeterminato o di generare fino a 50 SMS e i russi Ivar Kh. Maksutov e Elena Verevkina per i siti web Serious-Science.org e postnauka.ru che hanno lo scopo di divulgare le idee scientifiche in tutto il mondo

GARR NEWS N° 11 - Dicembre 2014


Archivio GARR NEWS