Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

  • Home
  • Altre Rubriche
  • Pillole di Rete
  • A Tribute to Mozart: tra Trieste e Lubiana il primo concerto al mondo con orchestra sinfonica a distanza

A Tribute to Mozart: tra Trieste e Lubiana il primo concerto al mondo con orchestra sinfonica a distanza

| Redazione | pillole di rete
Articolo letto 2728 volte

Lo scorso 18 ottobre, in occasione della XXVI Conferenza di astrofisica ADASS (Astronomical Data Analysis Software and Systems), si è tenuto, per la prima volta al mondo, il concerto a distanza con orchestra sinfonica e solista tra il Conservatorio Tartini di Trieste ed il Palaca Kazina di Lubiana.

Per una sera Italia e Slovenia si sono unite sulle note di Mozart, suonate da un lato dall’Orchestra del Tartini, diretta da Romolo Gessi, e dall’altra dai solisti Urban Stanič e Tim Jančar dell'Accademia di Musica di Ljubljana che, in presenza virtuale con video ad alta definizione, hanno suonato in perfetta sincronia con i musicisti collocati fisicamente a Trieste.

La simultanea realizzazione di musica e video da due postazioni remote e senza ritardo di trasmissione (latenza) è stata resa possibile ancora una volta dal sistema audiovisivo per lo streming LoLA, sviluppato dal Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste in collaborazione con GARR. Lo spettacolo ha riscosso molto successo tra i presenti e, come affermato dal direttore d’orchestra Gessi, è stato occasione per condividere la musica con un pubblico internazionale e multimediale, presente contemporaneamente, assieme ai solisti e all'orchestra, in due nazioni diverse.

GARR NEWS N° 15 - Dicembre 2016

Altri articoli nella rubrica


Archivio GARR NEWS