Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

  • Home
  • Altre Rubriche
  • Pillole di Rete
  • Scovato nuovo pianeta grazie all’intelligenza artificiale

Scovato nuovo pianeta grazie all’intelligenza artificiale

| Redazione | pillole di rete
Articolo letto 1458 volte

La tecnologia di machine learning di Google ha permesso di scoprire un nuovo pianeta in un sistema solare diverso dal nostro, attraverso l’analisi dei dati forniti dal telescopio spaziale Kepler della Nasa.

Il risultato è stato ottenuto sottoponendo all’intelligenza artificiale un grande set di dati sui pianeti scoperti finora dalla Nasa grazie alle informazioni fornite da Kepler, in modo che il software imparasse autonomamente a trovarne di nuovi. “È la dimostrazione che i nostri dati costituiscono un vero tesoro per i ricercatori per gli anni a venire” ha detto Paul Herz, direttore della Divisione Astrofisica della Nasa. La scoperta apre ora ufficialmente le porte dell’astronomia al machine learning.

GARR NEWS N° 17 - dicembre 2017


Archivio GARR NEWS