Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

  • Home
  • Altre Rubriche
  • Pillole di Rete
  • Federico Ruggieri nel consiglio direttivo della rete europea GÉANT

Federico Ruggieri nel consiglio direttivo della rete europea GÉANT

| Redazione | pillole di rete
Articolo letto 1695 volte

Il 23 novembre a Praga, nel corso dell’Assemblea Generale di GÉANT, sono stati eletti 4 nuovi membri del Consiglio Direttivo della dorsale europea della ricerca.

Tra questi figura il direttore GARR, Federico Ruggieri, che ha commentato: “La dimensione internazionale è fondamentale nella missione di GARR e nel nostro lavoro di tutti i giorni nel sostenere i ricercatori italiani nelle loro collaborazioni sempre più globali.

GÉANT è la pietra angolare su cui noi reti nazionali della ricerca costruiamo questo supporto ed è per questo che ritengo importante impegnarmi anche personalmente per contribuire a migliorarla e portarla oltre il traguardo del 2020. Credo che la mia elezione rappresenti anche un riconoscimento importante per il lavoro svolto finora da GARR in questo senso e un’attestazione di fiducia per il futuro”. Oltre a lui sono stati eletti altri tre membri: Paul Feldman di Jisc (Regno Unito), Raimundas Tuminauskas di Litnet (Lituania) e Marko Bonač di Arnes (Slovenia). I nuovi eletti andranno ad affiancare Sabine Jaume-Rajaiona di Renater (Francia), Valter Nordh di Sunet (Svezia), Ivan Marić di Carnet (Croazia), Andreas Dudler di Switch (Svizzera) e il chair Christian Grimm di DFN (Germania).

GARR NEWS N° 17 - dicembre 2017


Archivio GARR NEWS