Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

Benvenuti nel futuro!
Benvenuti nel futuro!

Benvenuti nel futuro!

| Claudia Battista | GARR-X Progress
Articolo letto 8023 volte

Lo scorso luglio, il presidente del GARR ha firmato il contratto con il MIUR per l’esecuzione del progetto GARR-X Progress, che avevamo presentato in risposta al bando MIUR (Avviso D.D. 274 del 15/02/2013) per il finanziamento di progetti di potenziamento strutturale nelle Regioni della Convergenza.

Contestualmente, sono partiti i lavori di realizzazione, che saranno completati entro marzo 2015.
È con immensa soddisfazione che faccio questo annuncio, perché l’aggiudicazione di questo finanziamento rappresenta per GARR un grande successo, che testimonia la capacità del nostro team di riuscire a proporre un progetto complesso, innovativo e di ampio respiro, e ci conferma di essere un interlocutore credibile e autorevole per il Ministero e i suoi esperti internazionali, un fatto non scontato per un ente piccolo come GARR.

Claudia Battista
Claudia Battista
GARR
Coordinatore del progetto GARR-X Progress



Ma non è solo una questione di legittimo orgoglio: la partenza di GARR-X Progress è anche (e soprattutto) un passo avanti importantissimo per il completamento dell’infrastruttura GARR-X e per andare addirittura oltre gli obiettivi iniziali. Partendo dal Sud, potremo sperimentare in un ambiente reale modelli innovativi di infrastrutture digitali da estendere a tutto il territorio nazionale e potenzieremo in maniera significativa le prestazioni della rete mantenendo costante la spesa per i nostri soci. In meno di 2 anni, il progetto darà vita a un’infrastruttura digitale integrata sul territorio delle 4 Regioni, che comprenderà una rete di nuova generazione completamente in fibra ottica e un ambiente collaborativo all'avanguardia per il calcolo e lo storage distribuito, a beneficio della comunità della ricerca, dell’università e della scuola, ma anche di altri attori pubblici e privati presenti sul territorio. Un intervento, quindi, che scommette di diventare il fattore abilitante di collaborazioni esistenti o ancora da inventare, che svolgono ricerca di eccellenza, colmando una lacuna nella disponibilità locale di infrastrutture digitali.

GARR-X PROGRESS

E qui veniamo all’ultimo, ma non ultimo, motivo del mio entusiasmo per questo progetto: si tratta di una grande opportunità di rilancio per il Meridione d’Italia proprio a partire da una rete a banda ultralarga molto capillare e dalla disponibilità di infrastrutture digitali a supporto di ogni attività disciplinare della ricerca e dell’istruzione in queste regioni. Insomma si tratta di una grande avventura che metterà alla prova la nostra organizzazione e che ci permetterà di sperimentare modelli nuovi, come sempre insieme alla nostra comunità. Un’avventura, insomma, che coinvolgerà direttamente e indirettamente molti di voi lettori e della quale ospiteremo pertanto le evoluzioni nelle pagine di questa newsletter, di qui fino alla conclusione del progetto.

contatti


TELEFONO
06. 4962.2000
EMAIL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
WEB
www.garrxprogress.it

GARR NEWS N° 9 - Dicembre 2013

Altri articoli nella rubrica

CLAUDIA BATTISTA || Il Progetto GARR-X Progress


Archivio GARR NEWS