Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

  • Home
  • Altre Rubriche
  • Pillole di Rete
  • Campus senza frontiere con eduGAIN e il progetto Virtual Campus Hub

Campus senza frontiere con eduGAIN e il progetto Virtual Campus Hub

| Redazione | pillole di rete
Articolo letto 4163 volte

Una collaborazione tra Olanda, Danimarca, Svezia e Italia, che ha visto le Federazioni di Identità nazionali, tra cui IDEM, giocare un ruolo di primo piano, ha realizzato la prima infrastruttura di campus virtuale che si avvale dell’interfederazione eduGAIN per realizzare un Single Sign On europeo ai servizi.

Quello realizzato dal progetto Virtual Campus Hub, finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro, è un ambiente di apprendimento virtuale, realizzato con servizi condivisi messi a disposizione da quattro importanti università tecniche europee, tra cui figura per l’Italia il Politecnico di Torino. Nell’ambiente virtuale è possibile seguire lezioni virtuali, utilizzare laboratori remoti, collaborare con gli studenti delle altre università coinvolte su progetti di ricerca e altri lavori assegnati dai professori, condividere materiali in modo sicuro utilizzando le proprie credenziali istituzionali grazie a eduGAIN. Virtual Campus Hub è il primo pilota funzionante di questo genere e dimostra le grandi potenzialità di collaborazione che l’interfederazione apre agli atenei, nell’ottica di realizzare dei curricula formativi veramente europei e in grado di competere a livello globale.

GARR NEWS N° 9 - Dicembre 2013


Archivio GARR NEWS