Skip to main content
ENEA

EERAdata: gestione attenta dei dati nel settore energia

| Ufficio Stampa ENEA | la voce della comunità

Articolo letto 398 volte
#LaRicercaComunica

Rimettere l’uomo al centro della digitalizzazione del settore energia attraverso una gestione attenta dei dati e delle nuove tecnologie informatiche.

È questo il focus del position paper pubblicato nell’ambito del progetto europeo EERAdata che vede ENEA tra i principali promotori e che mira a potenziare l’accessibilità e l’interoperabilità dei dati nel settore energetico attraverso lo sviluppo di un’apposita piattaforma europea.

ENEA anche nel ruolo di socio fondatore della European Energy Research Alliance (EERA) la più grande comunità di ricerca sull’energia in Europa, sarà impegnata insieme ad altre istituzioni europee, nella creazione di una federazione di infrastrutture di super-calcolo per facilitare le simulazioni su grande scala in materia di energia, puntando sulle metodologie della scienza aperta e sulla gestione “FAIR” dei dati (Findable, Accessible, Interoperable, Reusable), ispirata a principi di trasparenza, integrazione, qualità e disponibilità, per massimizzare l’impatto della digitalizzazione nella transizione energetica verso una economia carbon-free.

Ti è piaciuto questo articolo? Faccelo sapere!
Dai un voto da 1 a 5, ne terremo conto per scrivere i prossimi articoli.

Voto attuale:

Articoli nella rubrica


Archivio GARR NEWS