Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

caffè scientifico


Mentre il pianeta cambia ci manda dei segnali: monitorarli ed interpretarli può aiutarci ad affrontare meglio le sfide del futuro

La salvaguardia del pianeta è diventata ormai una priorità. Dai cambiamenti climatici all’innalzamento della temperatura e del livello degli oceani, dall’inquinamento marino ai violenti tsunami che hanno devastato in maniera irreversibile il nostro pianeta, tutto sembra ricordarci che l’umanità si trova dinanzi ad una sfida complessa e globale.


Prevedere il clima per vivere meglio

Scritto da Maddalena Vario Il . Inserito in caffè scientifico . Visite: 4120


Colloquio con Antonio Navarra Presidente  CMCC - Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Perché nasce il Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici?

Ognuno di noi sta sperimentando in prima persona gli effetti del cambiamento climatico e il nostro Centro nasce proprio per rispondere ad una crescente domanda di conoscenza su queste problematiche. Se capiamo i cambiamenti climatici, possiamo adottare misure per mitigarli e allo stesso tempo adattarci.

Una finestra sull’oceano

Scritto da Maddalena Vario Il . Inserito in caffè scientifico . Visite: 4460


favali-ico

Colloquio con Paolo Favali Dirigente di ricerca e Coordinatore progetto EMSO
INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli oceani, che coprono oltre il 70% della superficie terrestre, giocano un ruolo importante nel regolare il clima terrestre e sono spesso fonte di catastrofi naturali. Tuttavia c'è ancora molto che non sappiamo sulla circolazione oceanica e sulle profondità marine più in generale. È per questo che è stata progettata EMSO, la rete sottomarina di monitoraggio permanente.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia


GARR News è un prodotto di Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca

GARR News n°4 - Giugno 2012 - Tiratura: 6000 copie - Chiuso in redazione: 15 Giugno 2011
Hanno collaborato a questo numero: Claudio Allocchio, Claudia Battista, Massimo Carboni, Luca Carra, Manuela Giaquinto, Mara Gualandi, Franca Masciulli, Daniela Mercurio}


 

Abbiamo 137 visitatori e nessun utente online