Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

La Nuvola di Ricerca e Istruzione


Il futuro del cloud è nella condivisione

Scritto da Carlo Volpe Il . Inserito in la nuvola della ricerca e istruzione . Visite: 1954

Il futuro del cloud è nella condivisione

Verso un approccio federato per ottimizzare le risorse già disponibili
all'interno della comunità GARR

Le tecnologie cloud sono ormai mature per gli obiettivi della comunità della ricerca. È questo uno dei risultati emersi da un’indagine svolta tra gli esperti ICT del mondo universitario e della ricerca che hanno partecipato alla sessione Cloud del Workshop GARR 2016. Tra i circa 50 specialisti intervistati, il 78% usa quotidianamente i servizi cloud, in particolare per lo storage, la mail e i servizi collaborativi.

Croazia, un CARNet di servizi per le scuole

Scritto da Branko Radojevic Il . Inserito in la nuvola della ricerca e istruzione . Visite: 1768

Croazia, un CARNet di servizi per le scuole

Dalla rete della ricerca croata innovazioni cloud per le scuole:
un approccio pragmatico e user-friendly

Con un budget limitato e la responsabilità per i servizi ICT per tutte le scuole del Paese (oltre alle università e gli enti di ricerca), la nostra rete della ricerca attiva servizi cloud e cloud-like in maniera oculata, come parte organica di un’offerta sempre attenta alla user experience dei nostri giovani utenti.

Nuvola di opportunità sull’orizzonte del 2020

Scritto da Federica Tanlongo Il . Inserito in la nuvola della ricerca e istruzione . Visite: 1758

Nuvola di opportunità sull’orizzonte del 2020

La sfida dei Big Data passa attraverso la condivisione e il riuso dei dati scientifici per migliorare la ricerca, la formazione e i processi innovativi

La Commissione Europea ha recentemente presentato un ambizioso piano per promuovere lo sviluppo di servizi cloud e infrastrutture di dati che promette all’Europa una posizione di leadership nell’utilizzo di Big Data in campo scientifico, di cui il nostro Continente è tra i maggiori produttori. Il piano coinvolge sia la comunità scientifica che le imprese e la PA e si propone di essere un importante fattore di crescita economica.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°14 - Giugno 2016 - Tiratura: 10.000 copie - Chiuso in redazione: 29 Luglio 2016
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero: Edoardo Angelucci, Claudio Barchesi, Marco Ferrazzoli, Mara Gualandi, Roberta Lizio, Marco Malaspina, Silvia Mattoni, Laura Moretti, Eleonora Napolitano, Francesca Scianitti, Sandro Tumini, Antonella Varaschin Davide Vaghetti, Federico Zambelli, Lucia Zonca.


 

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online