Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

Osservatorio della rete


PRIMI TEST PER GARR-X

Al via la validazione della nuova architettura di rete


GARR-X alla sua prima prova d'esame

Scritto da Maddalena Vario e Carlo Volpe Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 4791


GARR-X-1 Testati sul campo i primi apparati della nuova infrastruttura di rete

L'IMPLEMENTAZIONE DI GARR-X

“Sono iniziati i test di validazione con l’installazione dei nuovi apparati di routing, switching e trasmissivo” – ci spiega Claudia Battista, Vice Direttore del GARR. “Si tratta di un test sul campo, che permette di validare l’architettura multilivello della rete su un sottoinsieme di PoP. L’obiettivo è quello di simulare su una dimensione ridotta, oltre all’architettura, anche le funzionalità e i servizi che sono stati previsti per la rete GARR-X, prima di proseguire con il deployment dell’intera infrastruttura su tutto il territorio nazionale.

Uniti nella rete

Scritto da Federica Tanlongo Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 5828


tartamella

a cura di Massimo Tartamella, Università degli Studi di Palermo Responsabile del Settore Gestione Reti, Hardware e Software

Università di Palermo: Un ateneo distribuito nel territorio e unito dalla rete

L’Università degli Studi di Palermo è articolata sul territorio metropolitano e sui poli didattici di Agrigento (2 sedi), Caltanissetta (2 sedi) e Trapani. Sul territorio metropolitano insistono i tre campus universitari, una sede amministrativa con oltre 500 utenze, una sede didattica ospitata nel comprensorio di San Antonino e le Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche. Il Polo GARR è ospitato presso il Centro Universitario di Calcolo (CUC), nel campus di viale delle Scienze ed è supportato da personale universitario che fa parte del SIA, il Sistema Informativo di Ateneo. 

innovazione:evoluzione o rivoluzione?

Scritto da Carlo Volpe Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 7443


innovazione-1 Come nascono le idee innovative:GARR scommette sulle proposte originali dei giovani ricercatori

“Evoluzione o rivoluzione è un contrasto tra due concetti che vale universalmente, sia che si tratti di ricerca, industria o società civile. Ogni grande organizzazione, in modo naturale, tende ad evolvere gradualmente migliorando sé stessa, facendo sempre meglio quello che già sa fare, ma in questo modo si preclude la via a strade più innovative. Le idee nuove sono bloccate sul nascere. Anche la ricerca deve far in modo che i semi dell’innovazione, che comunque vengono fuori perché ci sono i giovani, non vengano soffocati. La rivoluzione si pone sempre al di fuori dello schema”.

NAMEX, il punto di interscambio del mediterraneo

Scritto da Maurizio Goretti, Francesco Ferreri Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 6935


goretti-ferreri

a cura di Maurizio Goretti, Namex, direttore generale e Francesco Ferreri,  NAMEX, direttore tecnico

La storia del Nautilus Mediterranean eXchange point, NaMeX in breve, ha inizio nel 1995 dall’iniziativa di alcuni ISP dell’area romana, che decidono di unire le forze per realizzare una piccola infrastruttura per l’interscambio di traffico IP. Per ospitare l’infrastruttura viene scelto il Consorzio interuniversitario CASPUR, per le alte competenze sviluppate nel campo della gestione di infrastrutture ICT ed il ruolo di indiscutibile neutralità. Quest’ultimo aspetto verrà ulteriormente enfatizzato dalla riorganizzazione in forma consortile e senza fini di lucro avvenuta nel 2001.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è un prodotto di Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°5 - Dicembre 2011 - Tiratura: 6000 copie - Chiuso in redazione: 22 dicembre 2012

Hanno collaborato a questo numero: Claudio Allocchio, Valeria Ardizzone, Claudia Battista, Massimo Carboni, Mara Gualandi, Marco Pagani, Sabrina Tomassini, Chiara Veninata, Giancarlo Viola


 

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online